Licia domanda 11: Donne italiane famose, vere e inventate (11 febbraio 2011)


Buongiorno a tutti e benvenuti alla nuova puntata del podcast "Licia domanda", oggi è l'11 febbraio 2011. Io che vi parlo sono Saverio. Oggi io e mia figlia Licia abbiamo fatto una passeggiata in città e lei mi ha detto che parlo sempre di uomini famosi e mai di donne. Allora abbiamo fatto questo gioco: vediamo quante donne famose conosciamo, vere, inventate, o mezzo e mezzo. E chi ha vinto a questo gioco? Licia naturalmente, sentite quante donne famose ha trovato...

Buon ascolto e non dimenticate di scriverci i vostri commenti sul sito www.podclub.ch 


Licia: Babbo, la mamma è molto arrabbiata con te!

Saverio: Ah sì, e perché?

Licia: Perché dice che mi racconti un sacco di cose troppo difficili per me e poi mi racconti solo degli uomini, non mi parli mai nemmeno di una donna!

Saverio: Bene, allora ti parlerò delle donne.

Licia: Va bene.

Saverio: Ma come le vuoi, vere o inventate? O mezzo e mezzo?

Licia: Ci sono anche quelle mezzo e mezzo?

Saverio: Come no... Facciamo una cosa, ne diciamo una per uno, d'accordo?

Licia: Sì.

Saverio: Chi comincia?

Licia: Cominci tu.

Saverio: Allora, donne italiane famose?

Licia: Sì.

Saverio: Sophia Loren [1].

Licia: E chi è?

Saverio: Come! E' una attrice famosissima in tutto il mondo. 1-0 [2] per me. Vai [3], tocca a te [4].

Licia: Hermione.

Saverio: Chi?

Licia: L'amica di Harry Potter!

Saverio: Ma è inglese, mica [5] italiana! Vai, un'altra.

Licia: Antonella Clerici [6].

Saverio: Ah, quella che fa "La prova del cuoco" sulla Rai [7]?

Licia: Sì, 1-1, tocca a te.

Saverio: Carla Fracci [8].

Licia: Ma che dici babbo?

Saverio: Come? E' una delle più grandi ballerine del mondo!

Licia: No, io non la conosco.

Saverio: Rita Levi Montalcini [9], ha vinto il premio Nobel!

Licia: No, un'altra.

Saverio: Anna Magnani [10]! Un'attrice meravigliosa, se vuoi guardiamo un film con lei, ce l'ho a casa.

Licia: No no, non la conosco, dimmi un'altra.

Saverio: Una cantante? Giorgia [11], la conosci?

Licia: No.

Saverio: Cristina D'Avena [12].

Licia: No.

Saverio: E invece penso di sì, lei ha cantato tantissime sigle [13] dei cartoni animati [14]. Questa vale [15], 2-1. Tocca a te, dimmi dimmi...

Licia: Cleopatra.

Saverio: Ma è la regina d'Egitto! E come se non bastasse era greca. Dimmi una italiana.

Licia: Michelle Hunziker [16].

Saverio: Ma no! E' svizzera quella!

Licia: Michelle Obama [17].

Saverio: Licia, amore mio, ma non si era detto che dovevano essere italiane queste donne? Michelle Obama è la moglie di Obama il presidente americano, e anche lei è americana.

Licia: Allora... La moglie dell'amico di Obama.

Saverio: Carla Bruni [18], la moglie di Sarkozy?

Licia: Sì.

Saverio: Va bene, 2-2. Ora te ne dico due: Maria e Caterina Medici [19].

Licia: E chi sono?

Saverio: Sono state due regine di Francia e hanno governato da sole o quasi in periodi molto particolari, due grandi regine, erano di Firenze. Vai, tocca a te, 4-2.

Licia: Simona Ventura [20].

Saverio: Va bene, 4-3. E lei che fa ora?

Licia: Bo [21], ma alla televisione c'è sempre lei.

Saverio: Va bene, un'altra.

Licia: Lucia [22].

Saverio: Lucia chi?

Licia: La mamma dei "Cesaroni" non li guardi su Canale 5 [23]?

Saverio: Mh, no, ma ho capito chi sono.

Licia: Ah, ecco, Sandra Mondaini [24].

Saverio: E tu come fai a conoscerla?

Licia: E' alla televisione. Non la guardi "Casa Vianello"?

Saverio: Ma c'era già quando ero piccino io! C'è ancora?

Licia: Certo.

Saverio: Allora scommetto che conosci anche la Carrà [25].

Licia: Raffaella Carrà, certo.

Saverio: Lei non è male. Allora 5-4 per te. C'è anche la canzone di Tiziano Ferro [26] della Carrà.

Licia: Abbiamo detto che non parliamo di uomini oggi. Senti questa: Sabrina Ferilli [27].

Saverio: Conosci anche lei?

Licia: Certo, è alla televisione, 6-4 per me.

Saverio: Una che fa sport? La conosci?

Licia: Mh... No.

Saverio: Federica Pellegrini [28], quella che nuota?

Licia: Mh... No.

Saverio: A parte quelle della televisione, chi conosci? Un'artista, una cantante?

Licia: Le Winx [29]!

Saverio: Ehm... No, questo non vale, è vero sono italiane, ma sono un cartone animato, non sono vere.

Licia: Sì, ma prima hai detto che tu conosci delle donne inventate, quindi vale. Allora le Winx sono sei... 7, 8, 9... 12-4 per me! Quelle inventate che conosci tu sono dei cartoni animati?

Saverio: No, io parlavo di Beatrice [30] per esempio.

Licia: Chi è Beatrice?

Saverio: Era la donna che amava Dante Alighieri, lo scrittore, che poi ha ritrovato in paradiso. Ma Beatrice forse è esistita, quindi lei è mezzo e mezzo. Come anche Silvia per Leopardi, un altro scrittore.

Licia: Non le conosco.

Saverio: Poi c'è Laura, quella che piaceva tanto a Petrarca, un altro scrittore. Lo sai che le ha scritto 366 poesie?

Licia: Babbo, niente uomini, come te lo devo dire?

Saverio: Artemisia Gentileschi [31].

Licia: Ma tu inventi i nomi!

Saverio: Ma è vera! Era una pittrice bravissima, faceva i quadri oscuri e pieni di emozione, come Caravaggio. Questa vale, 12-5.

Licia: Ah, ci sono le professoresse di Carlo Conti [32].

Saverio: Ma che dici? Queste sì che sono inventate.

Licia: No, sono quelle dell' "Eredità", su Rai 1 [33], sanno tutte le cose.

Saverio: Ah sì? Sono le concorrenti?

Licia: No no, hanno un biglietto e leggono la risposta, e poi fanno il balletto.

Saverio: Mh.

Licia: Ah, ecco! Le veline [34]!

Saverio: Mi mancavano. Scommetto che sai anche come si chiamano.

Licia: Mh... No. Cambiano sempre! Come si fa? E poi tanto sono sempre uguali, una bionda e una mora...




[1] Sophia Loren: Sofia Villani Scicolone, Roma 1934
[2] 1-0: leggi "uno a zero"
[3] vai (inf. andare): espressione di incitazione, accordo, approvazione
[4] tocca a te: "è il tuo turno"
[5] mica (avverbio): usato per dare enfasi alla negazione; neanche un po'
[6] Antonella Clerici: Legnano 1963, giornalista e presentatrice televisiva
[7] Rai: Radiotelevisione Italiana, servizio radio e tv nazionale
[8] Carla Fracci: Milano 1936
[9] Rita Levi Montalcini: Torino 1909, scienziata premio Nobel per la medicina nel 1986 e senatrice italiana
[10] Anna Magnani: Roma 1908 - 1973
[11] Giorgia: Giorgia Todrani, Roma 1971
[12] Cristina d'Avena: Bologna 1964
[13] sigle (sing. sigla): motivo musicale che apre o chiude una trasmissione alla tv o alla radio
[14] cartoni animati: disegno animato per creare film e video televisivi; a volte chiamato anche solo "cartone"
[15] vale (inf. valere): avere un valore in un punteggio o in una decisione
[16] Michelle Hunziker: Sorengo, 1977, presentatrice televisiva, attrice e modella
[17] Michelle Obama: Chicago 1964
[18] Carla Bruni: Torino 1963
[19] Maria e Caterina Medici: Maria Medici (Firenze 1575 - Colonia 1642), seconda moglie di Enrico IV re di Francia, reggente del regno di Francia dal 1610 al 1617; Caterina Medici (Firenze 1519 - Blois 1589), moglie di Enrico II di Francia, prima reggente del regno di Francia
[20] Simona Ventura: Bentivoglio 1965, conduttrice televisiva
[21] bo: espressione del linguaggio familiare per "non lo so".
[22] Lucia: Lucia Liguori, personaggio della serie televisiva "I Cesaroni", interpretata da Elena Sofia Ricci (Elena Sofia Barucchieri, Firenze 1962)
[23] Canale 5: principale rete televisiva del gruppo Mediaset, fondata nel 1980, è disponibile a livello nazionale
[24] Sandra Mondaini: Milano 1931 - 2010, attrice e conduttrice televisiva, protagonista insieme al marito Raimondo Vianello della serie televisiva "Casa Vianello"
[25] Carrà: Raffaella Carrà: Raffaella Maria Roberta Pelloni, Bologna 1943, conduttrice tv, cantante e ballerina
[26] Tiziano Ferro: Latina 1980, cantautore
[27] Sabrina Ferilli: Roma 1964, attrice
[28] Federica Pellegrini: Mirano 1988, nuotatrice, record mondiale sui 200 e 400 metri stile libero
[29] Winx: vedi episodio n. 7 "Giuseppe Garibaldi" del 26 novembre 2010 , nota n.15
[30] Beatrice: Beatrice, Silvia e Laura sono tre donne della tradizione letteraria italiana, amate dagli scrittori Dante Alighieri, Giacomo Leopardi e Francesco Petrarca. Non è chiaro se queste donne siano esistete veramente e quali rapporti avessero con gli scrittori.
[31] Artemisia Gentileschi: Roma 1593 - Napoli 1653
[32] Carlo Conti: Firenze 1961, presentatore televisivo
[33] Rai 1: rete principale della Radiotelevisione italiana (RAI), fondata nel 1954
[34] Veline: celebri ballerine della trasmissione satirica "Striscia la notizia" (Canale 5). Le Veline odierne sono protagoniste di un vero e proprio fenomeno socio-culturale. Originariamente le veline erano le istruzioni del regime fascista alla stampa, scritte su fogli di carta molto fini (di carta velina).

KOMMENTARE ANZEIGEN  

Kati 09-06-2015 18:04
Questo testo è veramente buono e non difficile. Ma non conosco molte donne italiane famose. Tuttavia mi piace tanto il vostro dialogo